Era una di quelle persone costantemente piene di sé. Ma senza accento.

"Till the end you’re a slow-motion suicide.”
— Placebo - Julien

beforeislipaway:

E andiamo a vedere le luci
della centrale elettrica!

Con la speranza che il tempo sia più clemente di ieri, che il treno sia puntuale, che le nostre gambe smorte ci reggano in piedi e non ci abbandonino durante la corsa per arrivare al palco. roisen

STASERA! Mantova arriviamo (anche a piedi se serve)

Ostacoli.

Anonimo asked: Come stai?!

Sicuramente meglio di ieri notte. Mi do alla creatività oggi! 

Scrivo per le altre persone, per vedere la luce invadere il loro sguardo.

"«Io sono le ossa che non puoi spezzare più.»”
— Maria Antonietta - Le ossa
"Esiste un’infinità di modi per suicidarsi senza morire.
Una era guardarti baciarla.”
Chuck Palahniuk; Diary. 

Bozza 349.

sismas:

Sarò solo l’ennesima bozza che va a sommarsi alle altre, non prendendo di essere altro che un semplice numero. Sarò una pagina vuota, riempita coi dubbi, coi pensieri delle 2.40 di un giorno qualunque. Un semplice quanto banale venti di luglio, caratterizzato da un caldo tremendo e tante parole….

Parole.

©